agenzia matrimoniale news

Inna, in fuga dalla guerra verso il suo nuovo grande amore

Quando il destino vuole che le strade dell’amore di uniscano – La storia di Inna e Francesco

Inna e Francesco si sono conosciuti online a fine gennaio e già al primo appuntamento in video era chiaro che si piacevano molto. Francesco aveva chiesto a Inna di trascorrere il suo primo San Valentino in Italia. Lei accettò e volò a trovarlo. Durante il loro breve periodo assieme, mi chiamavano spesso e si capiva subito che erano diventati coppia fissa. Poi Inna tornò a casa e alla sua vita di tutti i giorni, dove l’aspettava il figlio di 12 anni e il lavoro che amava. Lei era un Tenente Maggiore di Polizia.

Francesco intanto fantasticava sul suo ritorno in Italia. Avevano concordato che avrebbero trascorso una nuova piccola vacanza assieme in Aprile. E già stavano facendo progetti per il futuro. Ma il destino ha voluto che già a fine febbraio, a causa dell’invasione russa, Inna dovette lasciare il lavoro, fare in fretta le valige e prendere con suo figlio il primo treno verso la Polonia, mentre Francesco la stava aspettando con grande preoccupazione qui in Italia, senza saper come fare per aiutarla o contattarla.

Arrivata in Polonia con il figlio, Inna cercò una soluzione per come arrivare in Italia. Casualmente conobbe volontari italiani che stavano tornando con il loro furgone a Roma ed erano disposti a darle un passaggio. Sembrava che tutto andasse bene, ma poi sorsero difficoltà per capire esattamente dove portarla, in quale città (Inna voleva riabbracciare Francesco, ma non sapeva dove lui vivesse esattamente).

Non parlando italiano nè inglese, la conversazione con i volontari non dava nessun risultato. La ragazza era in preda al panico, e i volontari in difficoltà. Alla fine, uno dei ragazzi decise di chiamare una sua conoscente madrelingua russa per farla parlare con Inna. Compose il numero e il mio telefono squillò “Ciao Roksolana, qui c’è una ragazza ucraina che ha davvero bisogno di arrivare in Italia, ma dove esattamente è impossibile capirlo, non parla italiano, non sappiamo nemmeno se ha fame o se vuole dell’acqua, te la passo, così mi aiuti a capire”.

Le passano il telefono e le dico “Buon pomeriggio, mi chiamo Roksolana, come posso aiutarla?”.Dall’altro capo sento una voce eccitata: “Roksolana?! Dell’agenzia You & Meet ??? Ciaooo, sono io, INNA!”. Proprio così!!! Una delle mie iscritte, in fuga dalla guerra, ha casualmente conosciuto uno dei volontari con cui collaboro negli aiuti umanitari che sto gestendo qui da Milano !!!! 

Quando desiderate davvero tanto qualcosa e fate di tutto per ottenerla, il destino vi farà molti regali e sorprese sulla strada della felicità, lo dimostra questa bellissima storia dell’incontro di Inna con Francesco.

agenzia matrimoniale news

I nostri volontari l’hanno accompagnata e consegnata all’uomo amato !!! Ora stanno molto bene insieme, pur con tante difficoltà da affrontare e superare, ma il loro amore rende tutto più semplice e possibile 

Ecco un’altra storia a lieto fine di una delle nostre coppie.

Un abbraccio da Roksolana

Seguici e condividi:

profuga ucraina, ragazza ucraina, storia d'amore

Agenzia Matrimoniale You & Meet
di Roksolana Kopaigora
Partita IVA: 09207140964
Codice REA MI-2075724

SEDE OPERATIVA ITALIANA

Via Calori, 13
20085 Locate di Triulzi (Milano)
Telefono: (+39) 389 8532140
(anche whatsapp)
Skype: you.and.meet
Email: info@youandmeet.it

FILIALE UCRAINA

St.Serova, 9
Dnipropetrovsk, UKR
Telefono: (+38)0932097930
(+38)0995562240
(+38)0974212074
Email: youandmeet@yandex.ru

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL